Cattelan, nuova immagine e nuovi prodotti

Silvia e Giorgio Cattelan fondarono l’omonima azienda di mobili e complementi nell’ormai lontano 1979. Da allora l’azienda si è affermata fra i grandi nomi dell’arredamento che portano il design italiano nel mondo. Oggi il nome Cattelan è uno dei nomi di riferimento in questo settore.

L’azienda ha partecipato all’ultimo Salone del Mobile di Milano con una serie di novità, in un periodo molto importante per essa, visto il suo cambio di look e la nascita di un nuovo sito Internet al passo coi tempi.

Vediamo alcune delle proposte presentate al Salone:

La Madia Absolute, disegnata da Paolo Cattelan, è disponibile in molti colori di tendenza ma l’azienda ha deciso di presentarla in un arioso ed elegante turchese. E’ caratterizzata dalle ante rivestite in pelle finemente trapuntata, mentre la base è in acciaio e il top può essere realizzato anche in cristallo acidato. La madia è disponibile a due o tre ante.

Oriano Favaretto disegna invece la lampada Asia. Si tratta di una ironica e spiritosa lampada con paralume a forma di vaso rovesciato, in ceramica smaltata blu cobalto oppure in versione bicolor bianco/bronzo o grigio/bronzo. Tra l’altro le tonalità bronzo sono uno dei trend attuali nell’arredamento. La struttura è in acciaio cromo nero.

Stealth di Brogliato & Traverso è invece una lampada da terra con illuminazione a led, con braccio girevole e struttura in acciaio verniciato goffrato disponibile nelle finiture titanio, bianco, nero o graphite. Sottile e filiforme ma in grado di catturare l’occhio dell’osservatore con una forte personalità. Sicuramente un oggetto di grande classe e impatto che può farsi notare con decisione in ogni ambiente dove è collocata.

Pocci & Dondoli firmano invece la sedia Dumbo, di spiccata ispirazione anni ’50 con le sue forme morbide e abbondantemente imbottite. La seduta può essere rivestita in molti materiali: synthetic nubuck, ecopelle o pelle. La struttura è in legno di frassino da scegliere in varie tonalità.

Paolo Cattelan ha disegato la sedia Norma Couture, dalle forme sobrie ed eleganti che la rendono adatta all’uso domestico come in un ufficio. la sua struttura è rivestita in nubuck leathertex oppure in pelle. La particolarità che dona raffinatezza ed eleganza a questa sedia è la lavorazione trapuntata sul retro.

Lo specchio Glenn, dalle forme irregolari e tondeggianti disegnate da Philips Jackson, può essere sia da parete che da terra ed è realizzato sia in cristallo specchiato fumè che bronzo. La sua filosofia vuole un oggetto che riflette la realtà da una porzione di spazio irregolare e “casuale”, come uno specchio d’acqua naturale.

Premier Wood Drive, Premier Drive e Premier Keramik Drive sono le tre versioni del tavolo Premier, a firma di Andrea Lucatello & Giorgio Cattelan. Il primo ha un piano realizzato in legno noce Canaletto o rovere naturale con bordi irregolari in masello oppure in rovere bruciato, il secondo un piano in cristallo extrachiaro da 12mm (disponibile anche in versione acidato) verniciato nei colori bianco o graphite, il terzo ha il piano in ceramica che regala un effetto marmo, disponibile in più colori e finiture.

Nuove versioni per la serie di tavoli Roll. Il tavolo Roll Keramik, disegnato da Paolo Cattelan, ha il piano realizzato in ceramica e disponibile in molte forme, finiture e misure, mentre Roll Round, in tre misure, ha un piano in cristallo, con o senza bisello, in versione trasparente da 15mm di spessore o fumé da 12mm di spessore.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.